Kerlite Easy , come posare il Gres porcellanato a secco

Kerlite Easy, la posa del pavimento in Gres porcellanato senza colla e stucco

Nel mio lavoro di consulente per i materiali della casa, ricevo settimanalmente dai fornitori , informazioni e proposte relative a prodotti innovativi . Sono però spesso restia a suggerire immediatamente ai mie clienti tali novità perchè ritengo che,  l’avere una storicità ed una casistica applicativa,  sia fondamentale per la tutela dell’investimento dell’utilizzatore finale ma anche della  mia reputazione di consulente.

Qualche settimana fa,  però, una coppia di clienti è venuta da me con l’intento di scegliere un materiale  per rivestire il pavimento della zona giorno. Erano orientati su un soluzione tecnica ( SPC o laminato dei quali ho parlato in un precedente articolo ) ,  perchè  per motivi di tempo, non intendevano stare con la casa sottosopra con posa e stuccatura di un pavimento tradizionale e ancor meno volevano saperne di opere di demolizione.

Ho deciso allora  di derogare ai miei principi di cui sopra  solo perchè la soluzione che volevo offrire al cliente è prodotta da una  azienda storica, di esperienza che,  nel tempo,  mi ha  garantito qualità e  scarsa incidenza di problematiche. Per questo ho proposto  una novità che mi era da poco stata illustrata dalla   Cotto d’Este   ossia  la Kerlite flottante.

 

 

Logo Cotto d'Este

Collaborando da tantissimi anni  con questa azienda e vista la disponibilità della stessa a supportarmi nella realizzazione del lavoro, tenendo conto che  l’elemento caratterizzante dell’ open-space giorno  dei clienti,  era una stufa in pietra ollare,  sono andata dritta  sul  Ceppo di Grè,  un Gres porcellanato da 6 mm di spessore,  nel formato 120×120 cm.  Il plus è però il sistema di posa di questo Gres porcellanato.

 

Kerlite Easy

 

Kerlite Easy è il primo sistema certificato di  posa a secco del Gres porcellanato

In soli 7,5 mm di spessore permette la realizzazione di un nuovo pavimento in Gres porcellanato ultraresistente,  ideale per ambienti interni   residenziali o commerciali leggeri.

Kerlite Easy è unico, perchè  oltre ad essere un prodotto dalle prestazioni straordinarie, è un Gres Porcellanato laminato , che può essere applicato in sovrapposizione al pavimento esistente senza lavorazioni successive , permettendo di  rinnovare senza demolire.

Questa novità , consentiva ai miei clienti di raggiungere l’obiettivo rispettando tutte le loro richieste,  ottenendo un pavimento nuovo in pochissimo tempo e con di più,  se desiderato, anche salutare perchè,  tutta la gamma Kerlite di Cotto d’Este,  dispone di superfici antibatteriche PROTECT® in grado di eliminare fino al 99,9% dei batteri.

Un pavimento costantemente protetto, con alte prestazioni igieniche, inalterabile da usura e dalle condizioni climatiche come potete leggere  in un altro  mio articolo.

 

 

Come posare il gres porcellanato a secco ? Kerlite Easy
Prima fase, posa del materassino Silent

Da cosa è composto il sistema Kerlite Easy ?

 

Materassino  di fondo fonoassorbente denominato SILENT.

Lastre di Kerlite scelte tra i colori e le versioni 5plus e 6plus.

Sigillante FILLER.

 

 

SILENT

 

La posa a secco del Gres porcellanato, si fonda sulla presenza del materassino disaccoppiante poliuretanico di origine vegetale con riempitivi inerti. Ha  ottime caratteristiche termoconduttive e abbinato a Kerlite, anche un ottimo      contenimento del rumore da calpestio. Si tratta di un prodotto senza “memoria”: una volta steso prende  la conformazione del supporto su cui è appoggiato e non mantiene una forma ondulata dovuta all’essere stato imballato in rotoli. Questa caratteristica permette ovviamente di ridurre sensibilmente i tempi di esecuzione dell’intervento.  SILENT garantisce un buon grip superficiale, caratteristica fondamentale per consentire una buona posa delle lastre di  Kerlite: infatti, una volta posata, la lastra  questa rimane discretamente solidale con il materassino pur permettendo successive sistemazioni. La parte superficiale del materassino è protetta da una pellicola plastica trasparente. Questo da due vantaggi:

1) Mantiene nel tempo le caratteristiche del materassino;

2) Permette di stendere il materassino e togliere la protezione mano a mano che si procede con la posa, evitando cosi che si attacchi alle scarpe.

Posa del gres porcellanato a secco su materassino Silent
Posa della Kerlite su materassino Silent

 

 

 

 

 

 

 

 

FILLER

E’ un sigillante siliconico , senza  solventi. Si presenta come una pasta  facilmente applicabile in orizzontale, che reticola con l’umidità atmosferica a temperatura ambiente, formando un prodotto elastico con le seguenti proprietà:

ottima durabilità, la sigillatura rimane inalterata anche dopo  molti anni

elevata elasticità

Kerlite su materassino Silent per la posa a secco del Gres porcellanato
Kerlite su materassino Silent

 

 

 

 

 

 

 

 

Vantaggi del “kit” Kerlite Easy

 

PRATICO . Permette di rivestire una superficie in sovrapposizione senza demolire il vecchio pavimento.

ECONOMICO. Consente un significativo risparmio rispetto a un’opera di ristrutturazione standard.

RESISTENTE Ri. Le lastre sono rinforzate  con fibra di vetro.

STABILE.  La stuoia in fibra di vetro posta sul retro di Kerlite combinata con l’adesione del materassino SILENT e alla sigillatura con FILLER garantisce massima stabilità al pavimento.

IMPERMEABILE.  Con l’impiego di Kerlite e di FILLER per la finitura, viene garantita una perfetta impermeabilità del pavimento.

LEGGERO.  Con soli 13 kg/mq si può ottenere un nuovo pavimento in gres porcellanato senza appesantire la struttura esistente

VELOCE.  Semplice e rapido da posare.

CERTIFICATO.  Supera il rigido standard americano sulle pavimentazioni ASTM C627 (ROBINSON TEST)

BELLO.  Permette di realizzare una pavimentazione senza giunti di dilatazione.

ECOSOSTENIBILE.  Permette di sostituire periodicamente i materiali e di riutilizzarli in altri ambienti.

SILENZIOSO.  L’azione combinata del materassino SILENT e di Kerlite  trasmette i rumori da calpestio  circa 16 volte di meno rispetto ad un normale pavimento in ceramica incollato

 

In Conclusione

Con il sistema di posa a secco del Gres porcellanato  ( Kerlite Easy ) ,  il cliente finale può avere un pavimento nuovo e di grande resa estetica in poco tempo, senza i disagi delle opere di demolizione, riducendo enormemente i tempi e i costi di esecuzione e senza bisogno di alzare le porte. Con in più una significativa riduzione del rumore da impatto e da calpestio verso il piano inferiore.

Tengo a precisare che , come si può vedere dalle foto rilevate in cantiere, la scala deve essere posata secondo i criteri classici ( a colla e stucco ) perchè essendo le superfici ridotte non sarebbe garantita la stabilità degli appoggi.

Scala con Kerlite Ceppo di Grè
Scala dopo la posa di Kerlite Ceppo di Grè

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ringrazio  i miei clienti per la disponibilità dimostrata nell’accogliere le mie proposte.

Ringrazio la Cotto D’Este per il supporto tecnico alla realizzazione  ma soprattutto ringrazio Bellotto pose che con la massima responsabilità, disponibilità e professionalità si sono adoperati per la posa di quella che è la prima realizzazione in Italia di un pavimento di questo tipo, nel residenziale privato.

 

Area intorno alla stufa
Riporto il messaggio inviatomi dal cliente a corredo della foto a fine lavoro. “Domanda … E’ arrivata prima la stufa o il pavimento ?? Grazie per avermi proposto questo materiale, assomiglia al “Seminato Veneziano” . Bravissimi anche i posatori “. Beh , che dire … soddisfazione !!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni e consulenze scrivetemi a info@manuelamorotti.it

Seguitemi su Facebook e Instagram

 

Al prossimo articolo

Mamo

Logo Made in Italy

Share:

Provex , Box Doccia

Come riverniciare la cucina

Be the first to comment “Kerlite Easy , come posare il Gres porcellanato a secco”

(will not be shared)

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Contenuti protetti !!
Manuela Morotti